[2 Ukraina 4 Matrimony] – Il matrimonio di mio figlio

Chi la fa, l’aspetti!

Ecco, ma come mi è venuto in mente, per sensibilizzare la rete sulla nostra iniziativa benefica “2 Ukraina 4 Matrimony” (qui tutti i dettagli), di proporre a tutte le mamme (e babbi, nonne, zii…) di scrivere un pensiero sul matrimonio di loro figlio? Di loro figlio? E il mio? Oddio, anch’io ne ho uno… e anch’io devo scrivere qualcosa… mica posso lanciare il sasso e nascondere la mano?

marco1

Quindi eccomi qua. A pensare a quando il Topomarco (Topomarco? Mica potrò continuare a chiamarlo così!?) si sposerà. Chiunque sia la fortunata (o il fortunato, never say never!), io sarò felice perchè il mio topastro sarà felice. Lo stiamo educando nell’amore e nel rispetto di tutti (speriamo di essere efficaci, ce la stiamo mettendo tutta!) e, come tutti i genitori, anche io e il DottIng abbiamo incertezze e perplessità. Ma abbiamo deciso di fare “blocco unico”, ovvero, se uno dei due sbaglia qualcosa, nell’educazione della creatura, l’altro non corregge. Stiamo cercando di farci vedere agli occhi del Topomarco come una sola cosa. Non ci piacciono quei bimbetti che se mamma dice no, vanno da babbo, convincendolo a dire di sì. Se mamma ha detto no, un motivo ci sarà! Ecco, dando, ora, certezze alla creatura, speriamo che, da ragazzo e adulto Toparco possa prendere le sue decisioni con cognizione di causa. Il bello e il brutto sono relativi. Noi accetteremo di buon grado chiunque ci presenterà come futura sposa.

marco 2

Certo… se poi devo fantasticare… mi piacerebbe accompagnarlo in chiesa. Stare lì con lui ad aspettare la sua sposa e vederla incedere emozionata. Magari mi auguro che non pianga come me… ma anche piangere è segno d’amore. Di partecipazione. Io piango anche quando guardo per la novantottesima volta Pretty Woman. Dite che piangerò anche per il matrimonio del Re dei Topolini? Bello di mamma… che poi, se è un ribelle come promette, magari si sposa a Las Vegas e me lo dice al telefono il giorno dopo… Chissà!

marco 3

Dato che siamo in tema Toparco, posso raccontarvi ancora una cosa? Io di solito scrivo mentre lui fa il sonnellino. A volte non riesco a finire il o i post prima che lui si svegli, allora me lo prendo in collo e gli dico “Via Marchino, si guarda un pò Trippando?”. E lui quando vede il logo lo guarda e dice, con la sua vocina “mamma!”. Bellodimamma bellodimamma il mio topolone. Oddio. Sono già commossa! Chissà quanto lo sarò quando si sposerà… e chissà che fra una ventina d’anni non vi racconti il matrimonio del teppista su questi schermi… stay tuned!

“Questo articolo perchè tutte le mamme sognano il meglio per il matrimonio dei loro figli. Gli amici di Trippando vogliono aiutare Sasha e Mariana, una coppia ucraina che si sposerà l’8giugno a comprare una casetta col giardino. Se volete regalare loro un mattone, lasciate il vostro contributo sul conto corrente dedicato2 Ukraina 4 Matrimony, che ha le seguenti coordinate bancarie: Banca Credito Cooperativo di Spello e Bettona – Filiale 12 di Gualdo Cattaneo IBAN: IT52 O088 7138 4600 0000 0000 307 – C/C 000 000 000 307 – BIC ICRAITRR070″

18 Comments

  1. Bello sognare come il proprio figlio sarà il giorno del suo matrimonio.
    Io ovviamente ho sconfessato questo credo, dicendo ai miei che mi sarei sposato (ancora solo in Comune) la mattina stessa delle firme davanti al mio Sindaco.
    Quello con le lacrime, la Chiesa (perchè mia moglie Halyna è Cristiana, io no, anche se lei ancora non ci crede…), gli invitati e tutto il cucuzzaro, speriamo arrivi, un giorno…
    Anche solo per fare contenti i miei genitori, ovvero letteralmente coloro che mi hanno generato.
    A loro lo devo.
    A mia moglie ed a tutti coloro che mi vogliono bene.
    Pace e bene…

  2. Bello sognare come il proprio figlio sarà il giorno del suo matrimonio.
    Io ovviamente ho sconfessato questo credo, dicendo ai miei che mi sarei sposato (ancora solo in Comune) la mattina stessa delle firme davanti al mio Sindaco.
    Quello con le lacrime, la Chiesa (perchè mia moglie Halyna è Cristiana, io no, anche se lei ancora non ci crede…), gli invitati e tutto il cucuzzaro, speriamo arrivi, un giorno…
    Anche solo per fare contenti i miei genitori, ovvero letteralmente coloro che mi hanno generato.
    A loro lo devo.
    A mia moglie ed a tutti coloro che mi vogliono bene.
    Pace e bene…

  3. In realtà, nel mio racconto inventato, ho esitato fino all’ultimo: non sapevo se fargli sposare una ragazza od un ragazzo… Istintivamente avrei messo il secondo, ma poi ho pensato che sarebbe stato troppo azzardato.
    Insomma, abbiamo lo stesso pensiero sull’argomento: chisseneimporta se sposano un uomo od una donna! Tanto piangeremo lo stesso!!!!

  4. In realtà, nel mio racconto inventato, ho esitato fino all’ultimo: non sapevo se fargli sposare una ragazza od un ragazzo… Istintivamente avrei messo il secondo, ma poi ho pensato che sarebbe stato troppo azzardato.
    Insomma, abbiamo lo stesso pensiero sull’argomento: chisseneimporta se sposano un uomo od una donna! Tanto piangeremo lo stesso!!!!

  5. bellissimo il tuo racconto Silvia, sei una gran bella persona! spero che tra 20 anni circa potrai raccontarci il matrimonio del tuo topolino… sperando non sia un teppista come me che non pensa che il matrimonio sia necessario per stare con un’altra persona… di sposarmi non me ne importa nulla e purtroppo non credo darò questa gioia ai miei genitori che lo vorrebbero tanto.

  6. bellissimo il tuo racconto Silvia, sei una gran bella persona! spero che tra 20 anni circa potrai raccontarci il matrimonio del tuo topolino… sperando non sia un teppista come me che non pensa che il matrimonio sia necessario per stare con un’altra persona… di sposarmi non me ne importa nulla e purtroppo non credo darò questa gioia ai miei genitori che lo vorrebbero tanto.

Leave a Comment

dieci + 10 =