Consigli di viaggio per vacanze con i bambini su MatchTrip

Chi di voi cerca in internet informazioni per viaggiare con i bambini? Se siete qui, sicuramente! Sui blog come Mammaciporti, dedicati ai viaggi con i più piccoli, si possono trovare molte informazioni specifiche.Ma un limite dei blog è che non contengono “di tutto”. E a volte si cercano consigli per destinazioni non trattate nei nostri blog di riferimento. Allora cosa fare?

matchtrip

Da poco ho scoperto Matchtrip: un social network dei viaggiatori. Ne ho parlato qualche tempo fa su trippando, ma, dato che il pubblico e gli interessi sono diversi, mi fa piacere raccontarlo anche qui, nell’ottica del genitore-viaggiatore.

Soprattutto quando i nostri figli sono piccoli, noi genitori-viaggiatori siamo molto “figliocentrici“, e, organizzandoci per un viaggio, tendiamo a cercare informazioni specifiche relative a servizi per bambini. Per esempio, per noi genitori-viaggiatori è fondamentale sapere se in un ristorante possiamo trovare fasciatoi e seggioloni. Oppure se un museo organizza attività o laboratori per bambini. Tutto questo e molto altro è possibile trovare su Matchtrip.

Su Matchtrip, infatti, è possibile lasciare recensioni relative ad una città, ad un hotel, ad un ristorante, ad un museo o ad un’attrazione. Ed è, allo stesso modo, possibile, domandare agli amici viaggiatori informazioni su una data destinazione.

Ciò che più mi piace di Matchtrip, da genitore, è che quando ci si registra si forniscono una serie di informazioni tali per cui il sistema ci “incasella” in una data tipologia di viaggiatore. Successivamente, quando si vanno a cercare informazioni, possiamo vedere se il viaggiatore che ha scritto la recensione che stiamo leggendo è o no affine a noi.

Vi faccio un esempio: io, mamma, cerco un hotel tranquillo per un soggiorno al mare. Leggo una recensione eccellente. L’hotel potrebbe essere quello giusto, ma… Matchtrip mi dice che il viaggiatore che ha lasciato la recensione ha un grado di affinità con me dello 0%: è un discotecaro scatenato che ama stare nel chiasso. Beh, meglio che non prenoti in quell’hotel!

Altro punto a favore di MatchTrip è che è possibile scegliere tra “amici” e “followers”: i primi potranno vedere le nostre recensioni, avendo accesso ai nostri dati, incluse le foto. I secondi, invece, potranno leggere i nostri consigli di viaggio, senza però sapere nulla su di noi, a parte il grado di affinità.

Beh, io ho già iniziato a lasciare alcuni consigli di viaggio su Matchtrip. Se siete curiosi di leggerli, li trovate qui. E voi… cosa aspettate ad iscrivervi?

Leave a Comment

16 + due =