Liberiamo una ricetta: i biscotti intergenerazionali

31/01/2013. Ore 11.00.

E’ il giorno e l’ora X. Il giorno e l’ora in cui i blogger d’Italia e non solo liberano una ricetta. Una ricetta per amore, per solidarietà, per condivisione (per saperne di più su quello che sta dietro al progetto, leggete qui).

KeepCalmStudio.com--[Crown]-Keep-Calm-And-Libera-[No-Crown]-Una-Trip-ricetta

E’ perchè c’è amore che voglio liberare nel web e condividere con voi una “ricetta intergenerazionale”. Si tratta di biscotti e li abbiamo fatti, qualche giorno prima di Befana io, la mia mamma e Marco. Li abbiamo fatti a forma di befanini (ma potrete dar loro quale forma preferite) e ci siamo divertiti un mondo: la mia mamma a fare l’impasto, io a stenderlo e Marco… a guardarci e giocare con la rotellina zig-zag.IMG_0613

Gli ingredienti sono:

  • 500 grammi di farina
  • 300 grammi di zucchero
  • 150 grammi di burro
  • 3 uova
  • ½ bicchiere di latte
  • 1 bustina di lievito
  • 1 bicchierino di rum
  • 1 cucchiaino di scorza di limone
  • 1 pizzico di sale

Noi abbiamo messo sopra anche i “diavolini”, confettini colorati e cioccolatosi, che fanno molto “befanini” e piacciono ai bimbi. Ma potete anche non metterli ed i biscotti sono buonissimi.

Procedimento:

Si mette la farina “a fontana” con le uova nel mezzo.

IMG_0624

Si inizia ad impastare con le mani e si aggiungono il burro ammorbidito, lo zucchero,  la scorza di limone grattata , il lievito disciolto nel latte, il liquore e un pizzico di sale. Si lavora l’impasto e si forma una palla che dovrà riposare per mezz’ora in frigo.

IMG_0642

Passata la mezz’ora (ma di più non guasta!) si stende l’impasto con il mattarello dandogli uno spessore di circa 4 mm.

Si taglia con gli stampini e si appoggiano i biscotti da cuocere su una teglia coperta da carta forno.

IMG_0655

Prima di infornarli, si spennellano con uovo sbattuto e, se vi piace, si mettono sopra i “diavolini”. Si cuociono in forno caldo per 20′, finché non avranno assunto un bel colore dorato.

IMG_0658

Divertitevi a biscottare. Biscottate insieme!!

“Le storie sono per chi le ascolta, le ricette per chi le mangia.Questa ricetta la regalo a chi legge. Non è di mia proprietà, è solo parte della mia quotidianità: per questo la lascio liberamente andare per il web”

12 Comments

Leave a Comment

16 + 16 =